Formazione

Rock Hydra





Tratto dall'archivio dei Rock Hydra



Paul Maistrelli

Paul e’ il chitarrista del gruppo. Laureato in Fisica, è stato uno dei responsabili dei servizi informatici presso l’Università di Trento.
E’ nato in Canada ed è cresciuto a Roma in un ambiente musicalmente stimolante.

Negli anni settanta ha suonato con il batterista jazz di fama internazionale Roberto Gatto in un gruppo fusion chiamato Nalbandian.
Ha inoltre suonato blues con Alberto Botta, batterista della band di “Quelli della Notte” di Renzo Arbore, con il bassista Massimo Morriconi e con il flautista Claudio Pacifici.

Paul è approdato ai Rock Hydra nel 90, ed è l’ultimo componente rimasto della formazione fondata da Ezio Bincoletto alla fine degli anni ’80.






Ezio Petricci

Suona il basso. E’ nato a Trento e vive a Riva del Garda.
Si è laureato a Bologna in Ingegneria nucleare e ha girato tutto il mondo promuovendo e configurando le apparecchiature scientifiche di alta precisione prodotte dalla sua azienda.

E’ anch’egli un appassionato di musica progressive. E’ approdato ai Rock Hydra nel ’93, dando al gruppo una nuova impronta grazie alla precisione della sua linea di basso e alla ricerca di nuove sonorità con il proprio strumento.

Per la simpatia e la disponibilità funge da collante tra i vari elementi del gruppo.






Renzo Meola

E' indubbiamente l’elemento più noto del gruppo nell’ambito locale trentino avendo collaborato ad un numero impressionante di band della nostra provincia.
Ha militato nei “White Lines” e nei celeberrimi Rising Power, formazione hard rock tra le più apprezzate di tutti i tempi in Trentino.

Negli ultimi anni, ha condiviso il suo ruolo di batterista tra i Rock Hydra, con i quali milita dal ‘94, i Mezzopalo, altra formazione conosciutissima da queste parti e con i Supercanifradiciaespiaredosi.
Ha avuto l’onore di aprire la serata a personaggi come Il Banco, Angelo Branduardi, Casinò Royale, Piero Pelù, Ritmo Tribale e i Bastard Son’s of Dioniso.
Va inoltre ricordato il suo contributo di rilievo al musical Tommy, che ha fatto il pieno di pubblico per tre serate di fila all’auditorium S.Chiara di Trento e alcuni concerti con Andrea Braido.

Il suo contributo alla sezione ritmica è esaltante! Fa il tecnico informatico presso la ditta Gruppo Soluzioni Tecnologiche.

Nel 2016 ha avuto l'onore di partecipare all'evento Rockin'1000 di Cesena .






Michele Bortolotti

Suona le tastiere. E' stato chiamato dal collega di lavoro Paul, per ricoprire il delicato ruolo di definitivo tastierista nel gruppo.

Prima di riprendere l’attività musicale con i Rock Hydra nel 2011, interrotta diversi anni prima per motivi familiari, ha svolto un’intensa attività semiprofessionistica come “one man band”.
E’ laureato in Economia ed è responsabile dei server centralizzati dell’Università di Trento.






Claudio Granatiero

Nel 2016, con l'uscita dal gruppo di Mark Adabollo, i Rock Hydra hanno chiamato alla voce Brodolfo Sgangan (Boris) dei Supercani. Dal 2018 alla voce e' subentrato Francesco Ceschiel.

Dal 2020 alla voce c'e' Claudio Granatiero che milita anche nei Butterfly System, altro gruppo progressive trentino che esegue brani propri e cover.












Home page